Arval Italia lancia il noleggio delle e-bike: Alessia Pedersini racconta il nuovo ruolo della micromobilità nella realtà urbana.

L’indagine di Arval Mobility Observatory ha messo in evidenza come la e-bike e in genere la mobilità dolce possano avere un ruolo fondamentale nella riorganizzazione della mobilità urbana, per aziende e persone. Ne abbiamo parlato con Alessia Pedersini, Direttore Marketing, Comunicazione e CSR di Arval.  L’automobile si conferma il mezzo di trasporto preferito per molti italiani, complici anche le norme sul distanziamento sociale e la riduzione dell’utilizzo del trasporto pubblico. Ma l’emergenza in corso ha ulteriormente aperto nuove prospettive, grazie a micromobilità e bicicletta, mezzi che assicurano sicurezza e autonomia negli spostamenti.

Una tendenza che trova conferma nei dati emersi dall’indagine di Arval Mobility Observatory che punta l’attenzione proprio sulla bicicletta elettrica e sulle sue potenzialità in prospettiva, specie negli spostamenti casa-lavoro. Roberto Sposini, Chief mobility editor di LifeGate ne ha parlato con Alessia Pedersini, Direttore Marketing, Comunicazione e CSR di Arval, che ha illustrato il piano strategico Arval Beyond e la progressiva trasformazione dell’azienda del Gruppo BNP Paribas da leader nel noleggio a lungo termine a provider di soluzioni di mobilità sostenibile.